X


VERIFICHE GREEN PASS PER I LAVORATORI DAL 15-10-2021

Con il Decreto Legge n.127/2021 il Governo ha introdotto l'obbligo di verifica della certificazione Green Pass in tutti i luoghi di lavoro.

Questo significa per lo studio dell'amministratore di condominio che i controlli andranno effettuati nei confronti di:

  1. I propri dipendenti e collaboratori dello studio amministrativo, anche eventuali tirocinanti
  2. I dipendenti con contratto subordinato dei condomìni amministrati: addetto servizio pulizie, Portiere, ecc...

Come deve essere svolto il controllo del Green Pass?

  • Tramite l'applicazione VerificaC19 fornita dal Ministero della Salute

Cosa succede in caso di violazioni per mancati controlli?

  • Il datore di lavoro (L'amministratore) rischia sanzioni che vanno da 400 a 1000 € al giorno

Chi effettua i controlli?

  • ASL e Inl (Agenzia per il coordinamento degli ispettori in materia di lavoro)

E' obbligatorio chiedere il Green Pass ai clienti/condòmini che accedono nell'ufficio dell'amministratore?

  • Sembra un paradosso, ma al momento pare di no!

Cosa succede se il dipendente non può esibire un Certificato valido?

  • Va immediatamente sospeso come assente ingiustificato, anche per la retribuzione, e non può accedere al luogo di lavoro.

 

Lo staff,

Gruppo Logicond

 

VERIFICHE GREEN PASS PER I LAVORATORI DAL 15-10-2021