Il Garante per la protezione dei dati personali ha già rilevato problematiche sulla nuova modalità di fatturazione che dovrebbe partire dal 2019. Con il provvedimento del 16-11-18 [doc. web n. 9059949 (https://www.garanteprivacy.it/…/docweb-displ…/docweb/9059949)]. ha avvertito l’Agenzia delle entrate che il nuovo obbligo della fatturazione elettronica, “presenta rilevanti criticità in ordine alla compatibilità con la normativa in materia di protezione dei dati personali”.
Per questo motivo ha chiesto all’Agenzia di conformarsi urgentemente alle nuove normative vigenti (G.D.P.R. 679/2016 e D.lgs 101/2018) per i trattamenti di dati che verranno effettuati ai fini della fatturazione elettronica.
Staremo a vedere cosa succederà nelle prossime settimane, visto che i tempi sono veramente strettissimi!

Zoe Web Solutions

Realizzazione Sito Web e Posizionamento sui Motori di Ricerca powered by Zoe Web Agency - Friends